Primo sciopero della storia a Portofino

Primo sciopero della storia recente nel celeberrimo borgo di Portofino. Oggi niente possibilità di parcheggio per le Ferrari e le luxury car dei vip che scendono in Piazzetta per il weekend. Infatti a incrociare le braccia sono i lavoratori del park di piazza della Libertà (sciopero indetto da Uil trasporti) che effettueranno anche un presidio davanti all'ingresso. La vertenza riguarda il futuro dei 5 lavoratori della G7, azienda partecipata di Assobello che gestisce l'unico parcheggio pubblico di Portofino. "Vogliamo garanzie scritte da parte del comune di Portofino - spiega Giovanni Ciaccia, delegato sindacale Uil Trasporti - che durante il passaggio di gestione da Assobello al comune ci sia l'impegno di mantenere l'occupazione". La convenzione per la gestione del parcheggio è in scadenza. Il comune ha costruito una società in house, Portofino Mare, per la gestione ma i tempi burocratici ne ritardano l'avvio.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Citta della Spezia
  2. Citta della Spezia
  3. Citta della Spezia
  4. Citta della Spezia
  5. Citta della Spezia

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Carrodano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...